Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Cittadinanza italiana per discendenza “Iure Sanguinis”

È cittadino italiano il figlio di padre o madre cittadini italiani. La cittadinanza si trasmette da padre a figlio senza limiti di generazione a condizione che né l’istante né gli ascendenti abbiano mai rinunciato alla cittadinanza italiana. La trasmissione della cittadinanza per linea materna è possibile solo per i figli nati dopo il 1° gennaio 1948.

Si precisa che la normativa italiana vigente consente il possesso di piu’ di una cittadinanza.

Il possesso dei requisiti per la presentazione della domanda di cittadinanza è determinato dalla legge in vigore al momento della nascita.

Per presentare la domanda di cittadinanza per discendenza (iure sanguinis) occorre prenotare un appuntamento, scrivendo una email a sanjose.cittadinanza@esteri.it. Gli appuntamenti vengono aperti a scadenze trimestrali (per il 2024: il 1 gennaio, il 1 aprile, il 1 luglio e il 1 ottobre). Si prega pertanto di scrivere per richiedere un appuntamento in tali date.

ll giorno dell’appuntamento il richiedente dovrà recarsi in Ambasciata con tutta la documentezione necessaria al fine del riconoscimento della cittadinanza italiana (formulari e documentazione a supporto, come indicato nella Check List).

Tutti i documenti da presentare all´Ambasciata dovranno essere organizzati come specificato nella Check List (vedi Approfondimento in basso).

I formulari da allegare alla domanda sono disponibili nella sezione “cittadinanza”/formulari

La trattazione delle domande di riconoscimento della cittadinanza italiana di persone maggiorenni è soggetta al pagamento di 300 euro (articolo 5-bis del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89, pubblicata sulla G.U. n.143 del 23 giugno 2014) da corrispondere in contanti o carta di credito*  all’Ambasciata d´Italia in San José il giorno dell´appuntamento. L’importo dovrà essere versato in colones, al cambio del trimestre in corso. Si prega di consultare la tabella delle tariffe consolari per l’importo aggiornato.

Si precisa che il pagamento è dovuto a prescindere dall’esito della richiesta.

*(i pagamenti con carta di credito prevedono l’applicazione di una commissione del 3%)

Approfondimenti
  • Checklist cittadinanza "Iure Sanguinis"

    1. Per l'avo nato in Italia:

    · Estratto per riassunto dell´atto di nascita rilasciato dal Comune italiano (l´estratto deve indicare il nome completo dei genitori ed eventuali annotazioni)*;

    · Estratto per riassunto dell´atto di matrimonio rilasciato dal Comune italiano (se il matrimonio e´ stato celebrato in Italia) o certificato di matrimonio rilasciato dalle autoritá costaricane (se il matrimonio e´ stato celebrato in Costa Rica);

    · Certificato di naturalizzazione/non naturalizzazione rilasciato dal Tribunal Supremo de Eleciones – Registro Civil;

    · Copia integrale dell´atto di morte rilasciato dal Comune italiano (se l'avo e' deceduto in Italia) o copia integrale dell´atto di morte rilasciato dalle autoritá costaricane (se l'avo e' deceduto in Costa Rica);

    * Solo per i cittadini nati prima del 1861 si puo´ accettare il certificato di battesimo rilasciato dalla Parrocchia in Italia dove l´avo fu battezzato in luogo dell´estratto per riassunto dell´atto di nascita.


    2. Per i discendenti nati in Costa Rica:

    · Copia integrale dell´atto di nascita contenente le eventuali annotazioni a margine;

    · Eventuale certificato di matrimonio con le generalitá dei nubendi e i nomi dei loro genitori;

    · Eventuale sentenza di scioglimento degli effetti civili del matrimonio (in caso di divorzio);

    · Certificato di naturalizzazione/non naturalizzazione rilasciato dal Tribunal Supremo de Eleciones – Registro Civil (solo per i nati prima del 7 novembre 1949);

    · Eventuale copia integrale dell´atto di morte;


    3. Per i richiedenti:

    · Copia di un documento di identitá in corso di validitá;

    · In caso di richiedenti stranieri: copia del permesso di soggiorno in corso di validitá rilasciato dalle autoritá del Costa Rica o del visto di lungo soggiorno;

    · formulari

    · Copia integrale dell´atto di nascita contenente le eventuali annotazioni a margine;

    · Eventuale certificato di matrimonio con le generalitá dei nubendi e i nomi dei loro genitori;

    · Eventuale sentenza di scioglimento degli effetti civili del matrimonio (in caso di divorzio);

    · Certificato di naturalizzazione/non naturalizzazione rilasciato dal Tribunal Supremo de Eleciones – Registro Civil (solo per i nati prima del 7 novembre 1949).

    N.B.: Tutti i documenti rilasciati dalle autoritá del Costa Rica relativi alle persone appartenenti all´avo e ai suoi discendenti necessitano di Apostille e di traduzione certificata in lingua italiana (anch´essa munita di Apostille).

    Nel caso di documenti emessi da Paesi diversi del Costa Rica, si prega di rivolgersi all´autoritá diplomatico-consolare del Paese nel quale il documento fu rilasciato per verificare i requisiti relativi alla certificazione dell´autenticitá dei certificati e della relativa traduzione.

    L'Ufficio cittadinanza dell'Ambasciata d'Italia in San José si riserva la facoltá di richiedere documentazione aggiuntiva ai fini di verificare l´effettiva trasmissione della cittadinanza italiana.

    Studi o valutazioni preliminari sulla documentazione relativa al riconoscimento della cittadinanza italiana per discendenza effettuati da imprese, associazioni, fondazioni, persone fisiche o giuridiche diverse dall´autoritá diplomatico-consolare sono privi di valore presso questa Ambasciata e nell’ordinamento giuridico italiano.