Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

La Giornata della Memoria dell’Olocausto in Costa Rica.

Data:

13/02/2023


La Giornata della Memoria dell’Olocausto in Costa Rica.

Particolarmente seguita, da un attento e commosso pubblico, la celebrazione a San Josè della Giornata della memoria dell’Olocausto, commemorata il 9 febbraio 2023 insieme all’Ambasciata israeliana in Costa Rica. Il Cine Magaly, dove si è svolta la manifestazione con la proiezione del film “Il Cielo Cade”, di Andrea e Antonio Frazzi, era gremito da circa 200 persone.

Prima del film, introdotto dal noto critico cinematografico italo-costaricano Mario Giacomelli, hanno preso la parola l’Ambasciatore Alberto Colella - che ha ripercorso i tragici eventi delle deportazioni delle migliaia di ebrei italiani nei campi di sterminio, e la giovane Isotta de Zandonati, che con emozione ha raccontato la storia della persecuzione della bisnonna ebrea - salvata a Venezia dalla deportazione e nascosta da una famiglia cattolica nel corso della Seconda Guerra Mondiale.

Presenti pure autorità diplomatiche e religiose.

L’Ambasciatore ha inoltre reso omaggio ai circa 30 italiani oggetto di persecuzioni politiche e detenzioni ingiuste a San Josè, nel 1941 dopo l’entrata in guerra del Costa Rica contro le potenze dell’Asse. Molti degli italiani residenti all’epoca furono costretti a naturalizzarsi e a perdere la cittadinanza italiana per evitare persecuzioni e la confisca dei propri beni.


608