Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Costa Rica: aumento dei focolai di dengue

dengue

Il Ministero della Salute ha segnalato un ulteriore importante aumento di focolai di dengue nel paese, sulla costa caraibica (regioni di Siquirres, Talamanca, Guacimo e Pococi, Sarapiqui) e su quella pacifica. Il numero di ricoveri ospedalieri per dengue nei primi 10 mesi dell’anno è raddoppiato rispetto all’anno precedente.

Il 2023 si avvia a diventare l’anno con il maggior numero di casi della storia recente del Costa Rica.

Si ricorda che il dengue porta febbre e dolori muscolari, e che – in alcuni casi – può essere mortale.

Si raccomanda ai connazionali di adottare le opportune precauzioni e di evitare, ove possibile, le regioni colpite.