Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Passaporti

RILASCIO (per iscritti A.I.R.E. residenti in Costa Rica)

Per prenotare un appuntamento per il rilascio del passaporto bisogna registrarsi al portale online: PRENOT@MI e chiedere un appuntamento all’Ambasciata a San Jose’.
Il passaporto viene rilasciato presso l’Ufficio Consolare dell’Ambasciata d’Italia in San José.


Requisiti:

MAGGIORENNI:

– Fissare un appuntamento sul portale PRENOT@MI.

– Essere iscritti all’A.I.R.E. (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero) ed essere residenti in Costa Rica.

– Avere il proprio stato civile aggiornato (nascita, matrimonio, divorzio, etc.) e aver iscritto tutti i figli minorenni presenti nel nucleo familiare.

– Il recapito di residenza deve essere aggiornato.

– Presentare il passaporto precedente (scaduto o in scadenza).

– Se si tratta del primo passaporto italiano, presentare un documento d’identità valido.

– pagare l’equivalente di €116 in Colones (CRC), in contanti o con carta di credito. Per visualizzare i prezzi aggiornati in Colones: tabella dei diritti consolari.

Le foto per il passaporto vengono fatte allo sportello dall’Ufficio Consolare.

 

MINORENNI:

– fissare un appuntamento sul portale PRENOT@MI.

– per il rilascio dei passaporti per i minori è richiesta l’autorizzazione da parte di entrambi i genitori (atto di assenso). È previsto che entrambi i genitori firmino il modulo dell’atto di assenso per il rilascio del passaporto (troverete il modulo dell’atto di assenso sotto la voce “Documentazione”).

– essere iscritti all’A.I.R.E. (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero) ed essere residenti in Costa Rica;

– il minore deve essere stato registrato como cittadino italiano prima di richiedere il passaporto;

– presentare il passaporto precedente (scaduto o in scadenza);

– presentare un documento di identità valido, del minore e di entrambi i genitori;

– i minori di 12 anni devono presentare una fotografia recente, in formato passaporto (35mm x 40mm) (troverete le specifiche per le foto passaporto sotto la voce “Documentazione”). Per i maggiori di 12 anni la fotografia si effettua presso l’Ufficio Consolare.

– pagare l’equivalente di €116 in Colones (CRC), in contanti o con carta di credito. Link per visualizzare i prezzi aggiornati in Colones:  Tabella dei diritti consolari consolari.

NOTA: se uno dei genitori (di cittadinanza italiana) è impossibilitato a presentarsi, deve essere allegata all’istanza la sua dichiarazione di assenso compilata e firmata, corredata da una fotocopia fronte/retro di un documento d’identità in corso di validità firmato dal dichiarante. Puo essere inviata via mail a: consolare.sanjose@esteri.it.

NOTA: il genitore che non sia cittadino di un paese dell’Unione Europea deve firmare l’assenso davanti all’autorita consolare o presso un Consolato onorario.

NOTA: In caso di decesso di uno dei genitori è sufficiente presentare una copia del certificato di morte.

NOTA: I minori di 12 anni sono esentati dalla rilevazione delle impronte digitali e dall’ apposizione della firma sul passaporto.

 

IN CASO DI FURTO O SMARRIMENTO

Per i non residenti in Costa Rica:

Al connazionale che ha subito il furto o ha smarrito il passaporto, l’ Ambasciata può rilasciare un documento provvisorio di viaggio (ETD – Emergency Travel Document) che ha una validità limitata al solo rientro in Italia e per i paesi di transito. La persona interessata dovrà quindi presentarsi in Ambasciata (previo appuntamento) in una data prossima al viaggio munita di:

  • un altro documento di identità provvisto di fotografia (originale e fotocopia).
  • 2 fotografie (uguali, fontali, a colori).
  • Denuncia di furto o smarrimento alla polizia (Organismo de Investigacion Judicial – OIJ) (originale e fotocopia).
  • fotocopia dell’itinerario di volo di rientro in Italia.

NOTA: Poichè gli USA non riconoscono la validità del documento provvisorio di viaggio ETD, si consiglia, se possibile, di cambiare rotta evitando di passare per gli Stati Uniti.

Altrimenti bisognerà richiedere la delega al rilascio di un nuovo passaporto alla Questura o al Consolato di ultima emissione. In questo caso i tempi di attesa, indipendenti dall’Ambasciata, possono variare dai tre ai 30 giorni.